Il presidente della FIGC Gabriele Gravina scrive a Tv Prato per la Notte delle Stelle: ” Grazie per il vostro lavoro al servizio del calcio dilettanti”

Db Milano 29/07/2019 - presentazione calendario serie A 2019-2020 / foto Daniele Buffa/Image Sport nella foto: Gabriele Gravina

Il presidente della Federazione Italiana Gioco Calcio Gabriele Gravina, attraverso una missiva consegnata al vice presidente del Comitato Regionale Toscano Massimo Taiti ha voluto “ringraziare” Tv Prato per l’organizzazione della Notte delle Stelle, che ha premiato le “eccellenze” del calcio dilettanti Toscano. Un riconoscimento, che conferma la nostra emittente centrale nella promozione del calcio dilettanti e giovanile e anche un messaggio di speranza e augurio per tutto il movimento del calcio dilettanti della nostra regione.  Ecco il testo della lettera inviata dal presidente Gabriele Gravina alla nostra emittente:

“Amiche ed amici del calcio toscano,

la vittoria italiana nel campionato Europeo è già un pezzo di storia condivisa del nostro Paese, rappresenta in maniera plastica la voglia di riscatto dell’Italia dopo un lungo periodo di sofferenza e di depressione causate dall’epidemia di Covid-19. Con la forza del gruppo e con i successi sul campo, gli Azzurri sono stati capaci di unire tutta la Penisola in un grande abbraccio d’amore e di passione, al quale si sono virtualmente aggiunti tutti i tifosi sparsi nel mondo.

Oltre alla comprensibile esaltazione del momento, di questo straordinario risultato sportivo beneficerà l’intero Paese con un aumento considerevole del Pil. Come FIGC però ci impegneremo affinché il raggiungimento di un obiettivo così prestigioso possa far germogliare innanzitutto nuove opportunità all’interno del mondo del calcio: favorendo la tanto desiderata riforma dei campionati e recuperando gran parte dei giovani tesserati persi durante la pandemia. Lo faremo attraverso un’intensa attività di promozione nei territori e sostenendo direttamente l’operato dei Comitati Regionali.

Grazie alle iniziative messe in campo negli ultimi mesi, abbiamo già riscontrato importanti segnali di ripartenza, come anche questa splendida serata testimonia e per la quale vi auguro ogni fortuna, ma siamo ben consapevoli che possiamo e dobbiamo fare di più per rendere sempre più solida la base della piramide sulla cui sommità oggi svetta la Coppa di Euro 2020.

Gabriele Gravina

Presidente della FIGC

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*