Il vescovo Giovanni in pellegrinaggio a piedi da Prato a Pistoia per l’Anno Santo Iacobeo VIDEO

Zaino in spalla e bastone in pugno come pellegrini sono arrivati a Pistoia a piedi. Per celebrare San Giacomo Apostolo, patrono della Chiesa pistoiese, il vescovo Giovanni Nerbini ha scelto di fare un pellegrinaggio tra le due Diocesi, vicine e un tempo unite, insieme ai due neo diaconi Alessandro Ventura e Andrea Tarocchi e ai due seminaristi pratesi Alessandro Tacconelli e Alessio Nencetti. Il gruppo è partito dal duomo di Prato ed è arrivato alla cattedrale di San Zeno dove Nerbini ha presieduto la messa.

La Diocesi di Pistoia sta vivendo l’Anno Santo Iacobeo e per questo le tradizionali celebrazioni in onore del patrono quest’anno sono ancora più solenni. In preparazione alla festa del 25 luglio, memoria di San Giacomo apostolo, ogni giorno un vescovo diverso è stato invitato a celebrare una messa solenne in cattedrale. Tra questi anche tre vescovi pratesi: lunedì 19 è stato monsignor Nerbini, martedì 20 monsignor Gastone Simoni e giovedì 22 è il turno di monsignor Franco Agostinelli.
«Noi ci collochiamo sempre sulla scia di una delle grandi tradizioni della Chiesa che è quella dei pellegrinaggi, che da sempre hanno caratterizzato la vita del popolo cristiano – ha detto il vescovo Giovanni –; arrivare a Pistoia ricordando e celebrando l’apostolo Giacomo è un modo per riscoprire le radici della nostra fede e ricercare l’autenticità non solo della nostra vocazione, ma anche del nostro impegno pastorale. Questo è lo spirito con cui ci siamo mossi da Prato a piedi per celebrare una festa particolarmente cara ai pistoiesi».
La messa presieduta da Nerbini è stata concelebrata dal Capitolo della cattedrale di Pistoia. In rappresentanza dell’Amministrazione comunale era presente con la fascia tricolore l’assessore Alessandro Sabella.

La celebrazione è terminata con un omaggio nella Cappella del Crocifisso, di fronte alla reliquia di San Giacomo, custodita a Pistoia fin dal XII secolo. Questa domenica, 25 luglio, giorno della festa, la messa solenne delle ore 11 è presieduta dal cardinale Angelo Bagnasco.

Per le immagini del servizio ringraziamo Tvl Pistoia

 

1 Commento

  1. Ancora un gesto forte del Vescovo
    GIOVANNI.Lo accompagniamo con la preghiera per il suo saper stare in mezzo alla gente.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*