Beata Margherita Caiani, il vescovo Nerbini celebra la messa nel giorno del centenario della morte


Sarà il vescovo di Prato, Giovanni Nerbini, domenica 8 agosto, a presiedere la solenne concelebrazione eucaristica nel giorno centenario del “dies natalis” di madre Margherita Caiani. La Santa Messa è prevista (ore 21,15) nello spazio aperto all’interno della Casa Madre delle Minime del Sacro Cuore: esattamente a distanza di un anno da una funzione analoga che venne allora presieduta dal vescovo di Pistoia, Fausto Tardelli, in occasione dell’apertura dell’anno giubilare. Sul profilo facebook (“minimesuoredelsacrocuore”) è prevista la diretta e lì è sempre possibile recuperare i momenti pubblici più importanti di questo particolare giubileo francescano.
Per un anno intero, certamente condizionato in negativo dalla pandemia, il programma per fare memoria della morte terrena della Beata Caiani è andato avanti con iniziative varie: avrebbe dovuto concludersi proprio questo 8 agosto ma – come spiega la madre generale delle suore francescane, Salvatorica Serra – la Santa Sede ha autorizzato una proroga. Altre iniziative si svolgeranno, a Poggio a Caiano e non solo, fino a metà dicembre quando l’anno giubilare verrà chiuso con grande solennità. Da ricordare che queste religiose sono presenti non solo in Italia ma anche in Egitto e Sri Lanka, Brasile e Betlemme.

Nei due giorni precedenti il programma di preparazione prevede un Rosario meditato (venerdì 6 agosto) e sabato 7 una “commemorazione del transito” (cioè del passaggio dalla vita terrena alla morte) con letture e riflessioni su madre Caiani. Anche questi eventi si svolgono (ore 21,15) all’aperto, nella casa madre di Poggio a Caiano, nel rigoroso rispetto delle norme anti covid.
Poggio a Caiano, come noto, ha la caratteristica di appartenere sotto il profilo civile alla provincia di Prato e su quello ecclesiale alla diocesi di Pistoia. Una doppia appartenenza che spiega la scelta di coinvolgere entrambi i vescovi.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments