25 Settembre 2021

Esordio casalingo in campionato per il Prato: al “P. Torrini” di Sesto Fiorentino arriva l’Alcione Milano

Il tecnico Pagliuca dovrà rinunciare a Noferi e Maletic infortunati, oltre a Grigorev ancora in attesa di tesseramento


Esordio casalingo in campionato per il Prato. La squadra biancazzurra affronterà al campo sportivo “P. Torrini” di Sesto Fiorentino, inizio ore 15 la neopromossa Alcione Milano. Il Prato, reduce da una settimana in agro-dolce, condita dalla pesante sconfitta di Rimini e dalla vittoria in coppa Italia a Sangiovanni Val d’Arno, parte alla ricerca della sua vera dimensione.
Il tecnico del Prato Luigi Pagliuca, per la partita con l’Alcione Milano, dovrà rinunciare a Grigorev, ancora in attesa di tesseramento e Noferi e Maletic infortunati. Per quanto riguarda la formazione da mandare in campo il tecnico ha diversi dubbi da sciogliere: in porta Reggiani, in difesa Tirapelle a sinistra con Lugnan in ballotaggio con Romiti a destra, coppia centrale Diallo – Guida. A centrocampo Ferretti in ballottaggio con Soldani con Maltezzi e Nicoli, con D’Orsi  schierato a ridosso delle due punte Aleskic e Renzi . Sulla strada del prato la temibile matricola Alcione Milano, squadra costruita con ambizioni di vertice, nel quale oltre ad un manipolo di giovani di scuola Milan, come Pio Loco e Giosuè, spicca il bomber Francesco Manuzzi, ex Sammaurese.

Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
PacMac
PacMac
27 giorni fa