15 Novembre 2021

Da due settimane senza medico di famiglia: il caso di un 80enne malato di Alzheimer

Il figlio dell'anziano ha scelto per mail il nuovo medico, ma la pratica non è stata ancora validata dall'anagrafe sanitaria


Un ottantenne di Montemurlo, malato di diabete e di Alzheimer, è rimasto da due settimane senza medico curante e ha difficoltà ad essere visitato e a vedersi prescritti i farmaci di cui ha bisogno. A segnalare il caso è il figlio, il quale si è attivato per la scelta del nuovo medico di famiglia, dopo che la dottoressa che aveva in carico il padre ha terminato, lo scorso 31 ottobre, il servizio in convenzione con la Asl Toscana Centro. Da allora il figlio dell’uomo, il quale è assistito da un badante e reduce da un ricovero ospedaliero, sta provando a smuovere la pratica.

“Ai primi di novembre – racconta il figlio dell’anziano – ho spedito una mail all’anagrafe sanitaria della Asl per comunicare il nuovo medico scelto per mio padre. Ci hanno risposto dicendo che la richiesta era stata presa in carico, ma avrebbe avuto bisogno di tempo per essere esaudita. Nei giorni successivi, dopo le dimissioni dall’ospedale, siamo andati dal nuovo dottore per fargli vedere i referti ospedalieri e per la questione dei medicinali. Il nuovo medico di famiglia ha controllato, ma mio padre non figurava ancora tra i suoi assistiti e dunque ci ha detto che non poteva fare niente”.

Il figlio dell’ottantenne si è così attaccato al telefono e dopo alcuni tentativi a vuoto è riuscito a parlare con l’Urp e ad avere informazioni. “Mi hanno passato l’anagrafe sanitaria e mi hanno detto che ci sono tante pratiche da gestire e 4500 persone in attesa, perchè ci sono stati molti medici andati in pensione o che hanno cessato il rapporto con la Asl in questo periodo. Non mi hanno fornito una tempistica per l’assegnazione del nuovo medico. L’unica risposta che mi hanno saputo dare è di rivolgermi alla guardia medica dopo le ore 20, per la prescrizione di farmaci salvavita o per necessità particolari. Francamente mi sembra una situazione assurda”.

Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
CD
CD
12 giorni fa

Ma la medicina di gruppo ??? Difficile l applicazione ?????