30 Dicembre 2021

Morto l’ex dipendente comunale Marco Cecchi

Era in pensione dal 2019: è stato la colonna portante dell'ufficio traffico


Una malattia rara si è portata via Marco Cecchi, 67 anni, ex agente della polizia municipale, nonché fino alla pensione colonna portante dell’ufficio traffico del Comune di Prato. Cecchi era andato in pensione a inizio 2019, ma poi una malattia molto rara l’ha portato al decesso di mercoledì pomeriggio. Entrato da giovane nella polizia municipale, è stato per anni un componente del nucleo dei motociclisti del comando di piazza Macelli, diventando un profondo conoscitore del territorio. E proprio per questa sua capacità venne in seguito assegnato all’ufficio traffico. Qui si è occupato della grande mole di ordinanze, deviazioni e chiusure di strade. “Per anni Marco è stato il punto di riferimento di tutti coloro che effettuavano interventi sulle vie pubbliche – ricorda l’assessore Flora Leoni -. E quando è andato in pensione ne abbiamo sentito tutti la mancanza”.

A testimonianza del legame col corpo dei vigili urbani, Cecchi aveva partecipato nelle scorse settimane alla festa della polizia municipale, venendo salutato con grande affetto e commozione dagli ex colleghi. Poi, mercoledì, la triste notizia del decesso. Cecchi, vista la rarità della sua malattia, ha deciso di donare le proprie spoglie alla ricerca, nella speranza di potere aiutare chiunque dovesse mai ritrovarsi a soffrire della medesima patologia. Alla moglie e ai figli va il cordoglio di tutta l’amministrazione comunale. Il funerale di Cecchi sarà celebrato lunedì 3 gennaio alle 15 nella chiesa di San Domenico.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments