11 Gennaio 2022

Covid, disagi sui bus anche domani. Ecco il servizio e le riduzioni previste

In questo momento sono 661 le assenze previste tra gli autisti


Nella giornata di domani, mercoledì 12 gennaio, a causa dell’espandersi di contagi, malattie e quarantene Covid, che stanno colpendo molti conducenti di Autolinee Toscane, che dovranno assentarsi dal lavoro, sono previste riduzioni dei servizi urbani ed extraurbani.

In questo momento sono 661 le assenze previste. Nel dipartimento Sud sono previste assenze di 52 autisti a Siena, 33 a Grosseto, 25 ad Arezzo e 6 a Piombino. Nel Dipartimento Nord, 164 autisti assenti causa covid su un totale di 304 autisti; assenti a Massa Carrara 22 autisti, 47 a Lucca, 50 a Pisa e 45 a Livorno.  Per il Dipartimento Centro 275 a Firenze (tra servizio urbano ed extraurbano), 49 a Pistoia e 62 tra Prato ed Empoli. Autolinee Toscane sta continuando a fare di tutto per garantire le corse essenziali, dando priorità alle corse scolastiche e dei pendolari, riorganizzando il servizio e chiedendo a chi può lavorare di fare straordinari.

A Prato in particolare salteranno tra le dieci e le quindici corse. Si coprono comunque le corse scolastiche e si distribuiscono le soppressioni sulle linee urbane a frequenza.

Autolinee Toscane invita a consultare il proprio sito (https://www.at-bus.it/it/) e i propri canali social per essere costantemente aggiornati sui servizi.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments