29 Aprile 2022

Rubano portafogli e fede dopo aver immobilizzato la vittima per il collo: arrestato uno dei due rapinatori

E' successo vicino al parco dell'ex Ippodromo il 25 aprile. Il complice si è dileguato


Gli hanno rubato portafogli contenete 2mila euro in contanti e fede nuziale dopo averlo immobilizzato afferrandolo per il collo: i carabinieri hanno arrestato uno dei due rapinatori che il 25 aprile ha aggredito un cittadino cinese nei pressi del parco dell’ex Ippodromo. Il complice è riuscito a dileguarsi. Le grida della vittima hanno attirato l’attenzione dei passanti, che hanno chiamato il 112. Sul posto sono intervenute una pattuglia della stazione di Iolo, già presente nei paraggi, e del nucleo investigativo. I militari hanno intercettato i due rapinatori che si stavano dando alla fuga in un campo agricolo vicino: sono riusciti a bloccarne uno prima che scavalcasse il guard rail della tangenziale, mentre il complice ha fatto perdere le sue tracce. L’uomo fermato, di cui il tribunale di Prato ha convalidato l’arresto, è un trentenne di origini marocchine, così come verosimilmente anche il complice è di origini africane. Alla vittima sono state diagnosticate lesioni giudicate guaribili in 15 giorni.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments