21 Aprile 2022

Sette postazioni abusive di giochi d’azzardo on line nell’internet point: sigilli e multe

La Guardia di Finanza ha trovato computer, server, e una piattaforma on-line estera per le puntate su Roulette, Black Jack e Baccarat


Importante operazione della Guardia di Finanza di Prato nel contrasto ai giochi e alle scommesse illecite. Nel corso del controllo ad un internet point gestito da cittadini cinesi, i baschi verdi hanno scoperto che il locale era stato attrezzato per consentire ai clienti l’accesso abusivo a siti di gioco on-line vietati, in quanto non monitorati dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli.
Sette le postazioni abusive, provviste di altrettanti personal computer numerati, che erano collegate ad una consolle adibita alla gestione e alla riscossione delle giocate effettuate, con tanto di macchina conta banconote.
Al momento dell’accesso dei finanzieri tutti i computer erano accesi e connessi, tramite apposito server, a siti di gioco quali Roulette, Black Jack e Baccarat, erogati da una piattaforma on-line estera.
Immediatamente è scattato il sequestro delle attrezzature, che saranno sottoposte a specifici approfondimenti e perizie al fine di acquisire ulteriori elementi utili alle indagini. Il titolare dell’esercizio è stato multato con sanzioni pecuniarie previste comprese tra i 5 e i 50mila euro per ciascun PC. E’ stata inoltre avanzata la proposta di chiusura del locale per un periodo compreso tra 30 e 60 giorni.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments