9 Settembre 2022

Giro di fatture false per 10 milioni di euro: coinvolte anche aziende con sede a Prato

L'operazione della guardia di finanza di Lucca ha riguardato anche alcune aziende attive nella commercializzazione del pallet con sede nella nostra provincia


Società create ad hoc per essere utilizzate in un giro di fatture per operazioni in tutto o in parte inesistenti, del valore di 10 milioni di euro. E’ quanto ha scoperto la guardia di finanza di Lucca a proposito di alcune aziende attive nella commercializzazione di pallet con sede nelle province di Pisa, Prato e Firenze. I militari hanno accertato anche il coinvolgimento di un’azienda della Piana di Lucca. Per altri soggetti economici, che operano in diversi settori merceologici (come compravendita di beni immobili o ristorazione con somministrazione, con sede a Lucca, Capannori e Camaiore), è stata rilevata anche l’inesistenza della sede operativa. In totale la guardia di finanza ha chiesto agli uffici dell’agenzia delle entrate di chiudere dieci partite Iva intestate ad altrettanti soggetti giuridici risultati inattivi.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments