2 Novembre 2022

Va in giro con una carabina ad aria compressa e 13 bottiglie di vino rubati in un garage: arrestato

La polizia ha fermato alle 2 di notte il 36enne che camminava con un borsone sospetto


Aveva da poco commesso un furto in un garage e se ne andava in giro, alle 2 di notte, con un borsone contenente vini pregiati e una custodia mimetica al cui interno c’era una carabina ad aria compressa. L’uomo, un 36enne cinese, non è passato inosservato ad una pattuglia della polizia, che lo ha fermato e perquisito. Assieme alla carabina e alle 13 costose bottiglie di vino, gli agenti hanno sequestrato anche n cacciavite, che era stato utilizzato poco prima per forzare il bandone di accesso al garage. Il 36enne, irregolare in Italia e gravato da ordine di espulsione e da precedenti per reati contro il patrimonio, è stato arrestato per il reato di furto aggravato, possesso di grimaldelli e porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere. La refurtiva è stata restituita al legittimo proprietario.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments