Tutta colpa dell'Arte

Quattro "storie d'autore al museo": è così che nasce Tutta colpa dell'arte, ciclo di conversazioni con scrittori e saggisti promosso dal Museo di Palazzo Pretorio e Tv Prato, ovvero da quattro pubblicazioni di quattro autori con i quali dialogare per indagare tematiche di approfondimento a 360° nel mondo dell'arte.
Sergio Givone
Edizione integrale
La vera storia della Cupola di Brunelleschi, capolavoro architettonico ammirato in tutto il mondo, simbolo indiscusso del Rinascimento, ma anche laboratorio straordinario dove artisti e architetti hanno lavorato a stretto contatto per realizzare quello che sembrava impossibile. Una storia affascinante che il professore, romanziere e filosofo Sergio Givone ha raccontato nel suo libro “Fra cielo e terra”, e che è stata al centro del secondo incontro di “Tutta colpa dell’arte. Quattro storie d’autore al museo”, il ciclo di conversazioni frutto della collaborazione tra il Museo di Palazzo Pretorio e Tv Prato. Ad intervistare Givone la giornalista de La Nazione Olga Mugnaini. 2 Ottobre 2021
Jacopo Veneziani
Edizione integrale
Qual è il filo che lega la prospettiva di Masaccio, celebre pittore del ‘400, con i tagli di Lucio Fontana? E cosa hanno in comune il beato Angelico e Jackson Pollock, artisti vissuti a 500 anni di distanza? A svelare le simmetrie tra l’arte del passato con quella di oggi è Jacopo Veneziani, giovane ricercatore di storia dell’arte alla Sorbona di Parigi, che ieri sera al Museo di Palazzo Pretorio ha aperto il ciclo di conversazioni “Tutta colpa dell’arte – Quattro storie d’autore al Museo”. Veneziani, che spopola sui social con i suoi “#divulgo” sull’arte, oltre ad essere volto televisivo della trasmissione “Le parole della settimana” condotta da Massimo Gramellini su Rai3, è stato intervistato dal direttore di TV Prato Gianni Rossi. La conversazione ha preso spunto dall’ultimo libro di Veneziani “Simmetrie. Osservare l’arte di ieri con lo sguardo di oggi”. 23 Settembre 2021