Videonews

Il green pass diventa obbligatorio in tutti i luoghi di lavoro

14 Ottobre 2021
Green pass obbligatorio in tutti i luoghi di lavoro pubblici e privati da domani venerdì 15 ottobre: la formula è chiara e semplice, chi non esibisce la certificazione verde (derivante da vaccino, tampone o avvenuta guarigione dal covid) non può entrare a lavorare, sarà considerato "assente ingiustificato" e non percepirà lo stipendio finché non si metterà in regola. Green pass obbligatorio per chi amministra la giustizia negli uffici giudiziari ma non per avvocati, difensori e testimoni; le famiglie in quanto datori di lavoro dovranno richiedere la certificazione a colf, badanti e baby sitter ma non a idraulici ed elettricisti che chiamano nelle loro abitazioni se dipendenti di ditte esterne. I passeggeri dei taxi non sono tenuti a verificare il green pass dei conducenti, così come non sono tenuti a chiederlo ai clienti gli estetisti e i parrucchieri (come chiarito dalle FAQ del Ministero della Salute).