Videonews

Il Prato, in dieci uomini per un tempo, riesce a rimontare il Lentigione: finisce 2-2

16 Febbraio 2022
Impresa del Prato, che in dieci uomini per tutto il secondo tempo, impone il pareggio per 2-2 in rimonta al quotato Lentigione terza forza del campionato.  Al Lungobisenzio, nel primo tempo segnano Sanat ex turno al 2', pareggia il Prato con un punizione gioiello di Sciannamè al 33'. Nuovo vantaggio del Lentigione su calcio di rigore realizzato da Formato ( 38'), al 45' il Prato rimane in dieci uomini per l'espulsione di Bajic per doppia ammonizione. Nella ripresa la rimonta del Prato con Gissi (49') e nel finale Maione (91') sfiora ( tiro parato dal portiere Sorzi) l'incredibile ribaltamento del risultato. Finisce 2-2
I tabellino: Prato - Lentigione 2-2
Prato (3-5-2): Pagnini; Sottili (1's.t. Muteba), Cestaro, Sciannamè (17's.t. Maione); Bajic, Pardera (28's.t. Noferi), Serrotti, Strechie (10's.t. Soldani), Nicoli; Gissi, Boganini (17's.t. Romiti). A disposizione: Cangioli, Manes, Ba, Tomaselli. Allenatore: Favarin.
Lentigione (4-3-1-2): Sorzi; Iodice, Tarantino, Zagnoni, Casini; Martino (11's.t. Esposito), Staiti, Remedi (11's.t. Bouhali); Sanat; Sala (18's.t. Adusa), Caprioni (31'p.t. Formato). A disposizione: Galeazzi, Cuoghi, Canrossi, Bonetti, Lazzeretti. Allenatore: Serpini.
Arbitro: Michele Pasculli di Como. Assistenti: Chimento di Saronno e Galieni di Ascoli Piceno.
Marcatori: 2'p.t. Sanat, 33' Sciannamè, 39' Formato (rigore), 24' s.t. Gissi,
Note: pomeriggio soleggiato. Spettatori: 200 circa. Espulso Bajic al 46'p.t. per somma di ammonizioni. Ammoniti: Bajic (38'p.t.), Muteba (39's.t.), Gissi (46's.t.), Soldani (47's.t.). Angoli: 6-1. Recupero: 3'p.t.; 6 .t.
Ecco le azioni salienti della partita e le interviste post gara