Videonews

Lungobisenzio, botta e risposta al “vetriolo” Biffoni – Taiti: il sindaco gongola, il delegato Coni bacchetta

11 Gennaio 2022
Se c'è un tema che divide a Prato, questo riguarda lo stadio Lungobisenzio, ormai chiuso dal 1629 giorni e sempre al centro di polemiche. Il sindaco Matteo Biffoni, "gongola" per i lavori di restyling ultimati e l'istallazione della tribuna mobile coperta, che consentiranno al Prato calcio di tornare a giocare entro la fine del mese di Gennaio nell'impianto di via Firenze. Di tenore totalmente opposto la valutazione del Delegato Provinciale del CONI, Massimo Taiti, che intervenuto nel corso della trasmissione Il Gioco è fatto, ha valutato assolutamente inadeguati i lavori portati a termine dall'amministrazione Comunale.