Giornata nazionale del migrante e del rifugiato, raccolta offerte nelle chiese pratesi

Domenica prossima, 15 gennaio, in tutte le diocesi italiane si celebra la Giornata Mondiale del Migrante e del Rifugiato. La ricorrenza viene ricordata anche dalla Chiesa di Prato con una speciale colletta nelle chiese e nelle parrocchie. Le offerte raccolte nel corso delle celebrazioni festive e prefestive saranno devolute alla Fondazione Migrantes, l’organismo pastorale della Cei che si occupa dell’assistenza umana e religiosa dei migranti, italiani e stranieri.

Il tema della Giornata 2017 è «Migranti minorenni, vulnerabili e senza voce». «Come uomini e come cristiani siamo chiamati a guardare in faccia la verità e a farlo con coraggio – dice monsignor Santino Brunetti, vicario episcopale per gli immigrati della diocesi di Prato – ci sono persone nel mondo che si mettono in cammino per fuggire da guerre e situazioni di ingiustizia. Il nostro dovere è di sostenerle nelle difficoltà, in particolare i migranti minorenni, spesso privati degli affetti familiari. È il Papa – aggiunge mons. Brunetti – a ricordarci questo dovere di carità nei confronti dei più deboli. facciamo nostro questo invito».

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*