In bici senza luci e dispositivi di sicurezza, Milone: “Fenomeno fuori controllo. Servono controlli e multe da parte della Municipale per evitare il peggio” VIDEO

Ciclisti che soprattutto nelle ore serali utilizzano le biciclette senza i dovuti accorgimenti, senza luci e casacche catarifrangenti per segnalare la loro presenza. Un problema frequente sulle strade della nostra città, che riguarda anche arterie vietate al transito delle biciclette, come la Declassata e la Tangenziale, che secondo il consigliere comunale di Prato Libera e Sicura, Aldo Milone, la Polizia Municipale può e deve risolvere con appositi servizi di controllo. La richiesta è contenuta in una interrogazione indirizzata al sindaco Matteo Biffoni, all’indomani dell’incidente occorso ad una bambina di 11 anni di nazionalità cinese che mercoledì si è scontrata con un’auto condotta da una giovane connazionale al Macrolotto Uno, una delle aree più interessate dal fenomeno. Da qui la richiesta di appositi servizi con pattuglie della Polizia Municipale allo scopo di sanzionare e così scoraggiare l’utilizzo senza precauzioni delle biciclette in orari serali.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*