Due minorenni sorpresi a rubare bibite in un supermercato. Uno trovato in possesso di hashish

Due minorenni hanno rubato alcune bibite in un supermercato ma gli è andata male: sono stati individuati e perquisiti dagli agenti di polizia, che hanno trovato addosso a uno dei due anche un piccolo quantitativo di hashish. L’episodio è successo ieri pomeriggio, giovedì 9 agosto, in via Palermo. I due ragazzi, originari dell’est Europa, dopo aver infilato le bottiglie nello zaino sono stati fermati dal personale subito dopo aver superato le casse del supermercato. A quel punto la polizia è stata avvisata dell’accaduto e gli agenti hanno proceduto prima a identificare i minorenni e poi a perquisirli. Come detto uno di loro, di 17 anni, aveva in tasca 0,30 grammi di hashish, dichiarati per uso personale. Il ragazzo è stato così denunciato alla Prefettura come assuntore di droghe. I due sono stati portati in Questura e poi sono stati riaffidati ai rispettivi genitori. Sarà eventualmente il personale direttivo del supermercato a sporgere querela sulla vicenda.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*