E’ deceduto l’automobilista coinvolto nell’incidente sulla Sr325 a Gabolana FOTO

Si è purtroppo rilevato fatale l’incidente avvenuto questa mattina alle 7,30 lungo la Sr 325. E’ deceduto nel pomeriggio a Careggi, dove era stato trasportato d’urgenza con l’elisoccorso, il cinquantenne al volante della Fiat Panda, impattata da una Renault Kangoo. La vittima è Bashkim Hakani, un operaio albanese di 50 anni, da anni residente a Vaiano, che si stava recando a lavoro.
L’incidente è avvenuto all’altezza della frazione di Gabolana fra tre veicoli: oltre alla Panda e alla Renault Kangoo, è rimasto coinvolto un furgone della Piaggio. Altri piccoli tamponamenti, dovuti alle brusche frenate per evitare di rimanere coinvolti nell’incidente, hanno riguardato i veicoli che seguivano. In tutto sono sette le persone rimaste ferite in seguito al sinistro. Ad avere la peggio è stato il conducente della Panda 50 anni, che è rimasto incastrato all’interno dell’abitacolo ed è stato estratto dai vigili del fuoco.


Sul posto sono intervenute diverse ambulanze della Misericordia di Vaiano e Prato e della Pubblica Assistenza L’Avvenire di Santa Lucia e Prato. I rilievi sono stati effettuati dai carabinieri che hanno sentito alcuni testimoni e cercato di ricostruire la dinamica.
Dai primi accertamenti sembrerebbe che a innescare l’incidente sia stata una manovra di sorpasso da parte del conducente della Renault Kangoo, un 58enne, che procedeva verso Vaiano e voleva superare il furgoncino, ma non è riuscito ad evitare l’impatto con la Panda diretta verso Prato.
In quel tratto di strada, come quasi ovunque sulla 325, è presente la striscia continua. Gli accertamenti dei carabinieri, che a questo punto procederanno per il reato di omicidio stradale, dovranno stabilire la velocità dei veicoli, l’esatta dinamica dell’incidente e le responsabilità individuali.
Inevitabili sono state le ripercussioni sulla viabilità. Il traffico, particolarmente pesante vista l’ora di punta, è stato deviato lungo il percorso interno di via dell’argine e via Buricchi, per poi reimmettere i veicoli sulla 325. La strada è stata completamente riaperta al traffico attorno alle 10,30.

1 Commento

  1. Quando penso a tutti coloro che ultimamente hanno scritto per far aumentare il limite di velocità sulla 325, mi vien da ….. piangere.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*