Viale Leonardo da vinci, firmato a Roma il passaggio di competenza ad Anas

E’ stato firmato oggi pomeriggio a Roma l’atto formale per il passaggio di competenza del viale Leonardo da Vinci, la cosiddetta Declassata, all’Anas. La competenza formale dell’arteria da parte di Anas, che ne implica la gestione e manutenzione, inizierà da domani, venerdì 16 novembre. La firma per il Comune, alla presenza dell’assessore Valerio Barberis, è stata apposta dal dirigente del Servizio gestione rete stradale, centro storico e qualità spazi pubblici.
Si tratta di un ulteriore passo in avanti nell’iter che dovrà portare al progetto definitivo per la realizzazione del sottopasso del Soccorso. Proprio  allo scopo di disporre di tutti i dati tecnici utili alla definizione del progetto definitivo, in questi giorni Anas ha cominciato i carotaggi del terreno interessato alla costruzione dell’opera.
Nel frattempo, il Comune ha realizzato una parte delle complanari, propedeutica all’avvio del cantiere per lo scavo del sottopasso, realizzando il prolungamento di via Tasso, che è stato inaugurato lo scorso 2 ottobre.
Il cantiere per il secondo lotto delle complanare dovrebbe aprirsi nel prossimo mese di gennaio.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*