Pacchetto scuola, anticipati i termini per fare domanda di contributo: c’è tempo da domani al 31 maggio

È stato approvato il Bando per l’assegnazione del contributo Pacchetto scuola anno scolastico  2019-2020. Le domande possono essere inviate dalle 9 di domani 16 aprile alle 13 del 31 maggio. Il Pacchetto scuola è il contributo destinato a sostenere la spesa delle famiglie per la frequenza scolastica e viene erogato dal Comune di residenza dell’alunno. Pertanto la domanda per ottenere il contributo dovrà essere presentata al Comune dove l’alunno risiede e non dove è situata la scuola. Quest’anno è stata anticipata la tempistica per la presentazione delle domande, al fine di riuscire ad erogare il contributo possibilmente in corrispondenza dell’inizio del prossimo anno scolastico.
Per la compilazione e la presentazione della domanda gli interessati possono scegliere tra le seguenti modalità: online accedendo alla procedura informatica presente sul sito del Comune di Prato, oppure presso i Caaf – Centri Servizi convenzionati con l’Amministrazione Comunale, indicati in fondo al bando. Sarà cura del Caaf inoltrare la domanda all’Ufficio Pubblica Istruzione del Comune di Prato e rilasciarne copia all’interessato. L’amministrazione comunale non risponde di eventuali errori a danno dei richiedenti, imputabili al Caaf – Centro Servizi che ha curato la compilazione della domanda.

Il contributo viene erogato: alle famiglie con un ISEE non superiore a € 15.748,78 € per sostenere le spese scolastiche dei figli iscritti, per il prossimo anno scolastico 2019/2020. Altri requisiti necessari sono: età anagrafica dello studente non superiore a 20 anni (da intendersi sino al compimento del 21esimo anno di età, ovvero 20 e 364 giorni) alla data di presentazione della domanda; residenza nel Comune di Prato; iscrizione scuole secondarie di primo e secondo grado (medie e superiori) statali e paritarie e degli Enti Locali, a percorsi di Istruzione e Formazione Professionale (IeFP) presso una scuola secondaria di secondo grado o una agenzia formativa accreditata.
Tutte le informazioni sono reperibili sul bando pubblicato sul sito del Comune di Prato, che sarà distribuito anche in formato cartaceo nei principali luoghi pubblici (istituti scolastici, circoscrizioni comunali, Urp, Caaf e presso la stessa sede del Servizio Pubblica istruzione).
Per ulteriori informazioni:
http://www2.comune.prato.it/comefareper/scuola/contributi/archivio7_44_604_53_8.html
Urp Multiente 0574/1836096,
U.O. Diritto allo studio 0574/1835154-5120

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*