Montemurlo, tante le donazioni di generi alimentari e mascherine: “Un aiuto per le famiglie bisognose”

Il Kiwanis Club Prato ha fatto arrivare anche a Montemurlo una parte degli aiuti alimentari donati dal Kiwanis club Villach, gemellato con il club di Prato. Pasta e sugo di pomodoro sono stati consegnati all’associazione San Vincenzo de Paoli, che da tempo collabora con il Comune e si occupa, anche attraverso il progetto Vela, di sostegno alle famiglie indigenti. Un gesto apprezzato dal sindaco Simone Calamai, che ha voluto ringraziare la presidente del Kiwanis Prato, Anna Fazio:« Si tratta di aiuti molto importanti in questo momento di emergenza e per questo vorrei ringraziare il Kiwanis. Attraverso il lavoro della l’associazione San Vincenzo gli aiuti potranno arrivare alle famiglie più bisognose». Anna Fazio, presidente del Kiwanis sottolinea come il gesto rientri nella missione del club:« Si tratta di un piccolo supporto per cerare di essere concretamente vicini a chi sta attraversando un momento di difficoltà». Una donazione molto apprezzata anche dalla San Vincenzo De’ Paoli, come riferisce il suo presidente Domenico Bianchi: «Siamo non solo lieti della generosità del Kiwanis ma anche di aver incontrato nuovi amici. In questo momento difficile e davvero inedito, il gesto del Kiwanis contribuisce ad aiutare oltre 60 famiglie del nostro territorio, senza contare quelle assistite anche con il progetto Vela, promosso da Comune di Montemurlo, servizi sociali e la Caritas di Oste». In tempo di Coronavirus sono aumentate anche le richieste d’aiuto di famiglie che, colpite dalla crisi, hanno difficoltà a portare in tavola un pasto completo: «Il bisogno è in crescita- continua Bianchi- Nell’ultimo mese si sono rivolti a noi una decina di nuove persone, quattro contemporaneamente solo venerdì scorso. Per fortuna, in mezzo a tanta tribolazione, riesce ad emergere anche la generosità delle persone che è quotidiana».

Tanti i gesti di solidarietà è bello registrare anche l’impegno della dottoressa Daniela Giannoni della Farmacia Il Mulino di Montemurlo che dall’ 8 al 18 aprile scorsi, nel pieno dell’ emergenza sanitaria, quando ancora era difficile reperirle, ha regalato ai cittadini che si recavano in farmacia mascherine chirurgiche.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*