Nuovo laboratorio al posto del BuzziLab, Silli annuncia interrogazione al ministro per “cessione di competenze ai francesi”

“Non avrò pace fino a che non sarà fatta giustizia e i responsabili di tutto questo non avranno pagato fino all’ultimo centesimo. Che schifo”. Lo scrive su Facebook il deputato pratese di ‘Cambiamo!’ Giorgio Silli in riferimento ala vicenda che ha portato alla chiusura del prestigioso Buzzi Lab. Sili è intervenuto sul nuovo laboratorio creato da Kering che ha il professore Giuseppe Bartolini tra gli organizzatori. “Il professor Bartolini è il numero uno in Europa e ovviamente a fronte di una scuola miope, alla quale è stato arrecato un danno da milioni di euro con la chiusura del laboratorio, alcuni investitori hanno pensato bene di non lasciarselo scappare. Un grande in bocca al lupo al professor Bartolini e al suo staff”. Silli annuncia un’interrogazione al ministro dello Sviluppo economico “per cessione di competenze ai francesi, che comunque ringraziamo per aver investito nel nostro distretto, a causa di una gestione dissennata della scuola”. Al riguardo pende un esposto alla Corte dei Conti firmato da centinaia di persone.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*