Sold out per le giornate del FAI: Villa Guicciardini ha riaperto i propri giardini FOTO e VIDEO

Sono stati riaperti i giardini di Villa Guicciardini a Usella. In occasione della due giorni di visite guidate organizzate da FAI, in occasione delle giornate di Primavera, sono stati aperti cancelli del giardino all’ italiana di villa Guicciardini  dove si sono potuti ammirare i disegni geometrici delle aiuole, le vasche d’acqua,  le fontane del parco,  le luminose limonaie per il ricovero invernale dei numerosi agrumi,  e uno splendido pergolato ricoperto da tralci di vite e rose rampicanti.  Sono stati oltre trecentosessanta i visitatori che tra sabato e domenica hanno partecipato alle visite guidate, nel pieno rispetto delle norme anti contagio, con gruppi di quindici persone e utilizzo di mascherina.  Alla manifestazione sono intervenuti anche i rappresentanti delle istituzioni: i sindaci di Cantagallo Gugliermo Bongiorno, e quello di Vaiano, Primo Bosi, oltre alla parlamentare  Erica Mazzetti, valbisentina doc, e alla consigliera regionale Ilaria Bugetti, ex sindaco di Cantagallo, oltre all’assessore regionale al turismo  Stefano Cioffo. Nel giardino della Villa Guicciardini sono state esposte anche le opere dell’artista pratese Giuseppe Guanci che si sono perfettamente integrate nel fantastico scenario dei giardini dell’antica residenza prima degli Alberti e poi dei Bardi. Il servizio e le foto realizzate dalla nostra emittente sull’evento che ha restituito all’antico splendore un vero e proprio gioiello della Valle del Bisenzio:

 

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*