Confindustria Toscana Nord, rinnovate le cariche del Gruppo Imprenditoria Femminile

Dopo la recente tornata elettorale, che ha definito le nuove sezioni di Confindustria Toscana Nord, anche il Gruppo dell’Imprenditoria Femminile dell’associazione ha proceduto alla designazione delle nuove referenti: sono state elette la pistoiese Cristiana Pasquinelli di Cedass Immobiliare (nella foto a lato), che nel ruolo di coordinatrice sarà affiancata da Irene Luvisi di Lucca (Irma Energy Srl) e dalla pratese Patrizia Rosati (Lanartex). E’ così assicurata la rappresentanza sulle tre province che fanno capo all’associazione degli industriali del territorio, nella logica di promuovere lo sviluppo dell’imprenditoria femminile, scambiarsi esperienze e conoscenze, impostare azioni comuni di formazione e di crescita.

Pasquinelli, Luvisi e Rosati  all’unisono affermano: “I recenti eventi, non ancora superati, hanno mostrato quanto sia stato fondamentale in questo frangente l’impegno femminile; le donne si sono addossate molti degli oneri che il lockdown ha generato (lavoro, casa, cura dei figli e degli anziani) , spesso senza sostegno alcuno. Vorremmo che il nostro mandato, che si apre oggi, fosse soprattutto improntato a testimoniare e promuovere l’impegno che noi, per parte nostra, mettiamo in azienda, e tante altre donne hanno assunto nelle rispettive posizioni ; organizzeremo incontri e occasioni di dibattito che permettano di raccontarsi. Intanto, un grazie alle colleghe che oggi lasciano la carica, a iniziare dalla coordinatrice Sabrina Tonti, che hanno animato il nostro Gruppo con impegno che non è mai venuto meno e belle iniziative”.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*