25 milioni di euro per Prato. Firmato l’accordo in Regione

Un finanziamento straordinario da 25 milioni per il distretto tessile di Prato: è stata siglata oggi dall’assessore regionale alle attività produttive, lavoro e formazione Gianfranco Simoncini, e dalla vicepresidente della Provincia di Prato Ambra Giorgi, la convenzione con la Provincia di Prato per la sua assegnazione. La Regione, informa una nota, aveva ricevuto una settimana fa la comunicazione della conclusione dell’iter per l’assegnazione dei soldi destinati al distretto tessile in seguito all’accordo sottoscritto il 21 luglio scorso con il ministero del lavoro da Regione Toscana, Provincia e Comune di Prato. “L’accordo di oggi – spiega Simoncini – è la conclusione di un percorso e l’avvio della fase operativa. Lunedì andrà in giunta la variazione del bilancio che consentirà di avere la disponibilità delle risorse fin dalla prossima settimana. Sulla base dell’accordo sarà trasferita alla Provincia la prima tranche di fondi. La Provincia, in base all’accordo, avrà poi il compito di gestire le risorse a favore dei lavoratori colpiti dalla crisi, sulla base di uno specifico progetto predisposto insieme da Comune e Provincia di Prato per realizzare misure
aggiuntive di stabilizzazione, e politica attiva del lavoro, per le situazioni di maggiore difficoltà legate alla crisi industriale che ha colpito il distretto pratese”.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*