“Progetto Rosa”. Campagna del Club dei 15 per avvicinare all’istruzione tecnica le ragazze che escono dalla scuola media

Una campagna di comunicazione innovativa rivolta alle studentesse delle scuole medie. Si chiama “Progetto rosa” l’ultima iniziativa presentata dall’Unione Industriale pratese, in collaborazione con il Club dei Quindici, per incentivare e rilanciare l’immagine degli istituti tecnici, come il Buzzi, a Prato, incoraggiando le studentesse ad orientarsi anche verso questa tipologia di scuola. Il progetto si pone l’obbiettivo di stimolare l’introduzione dei talenti femminili anche nel settore industriale, facendo aumentare il numero delle iscrizioni di ragazze agli istituti tecnici, che attualmente a Prato si assestano sul 12%.
Già da questa mattina nelle vicinanze di circa 40 fermate della Lam, accanto alle più importanti scuole medie della città, sono stati affissi i cartelloni pubblicitari con lo slogan: “Non credere alle favole, diventa protagonista del futuro” un chiaro invito a non farsi incantare dai pregiudizi storici e culturali sul mondo del lavoro, considerando tutte le opportunità di formazione garantite dalle scuole e dalle industrie di Prato.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*