Milone e il caso Prato sbarcano nelle Marche

L’assessore alla Sicurezza Aldo Milone è stato invitato per il prossimo 26 febbraio a parlare di convivenza civile, legalità e sicurezza nell’incontro pubblico-dibattito organizzato dall’associazione culturale “I Borghi” a San Severino Marche . Tema della serata sarà “Come la concorrenza sleale danneggia il tessuto produttivo e il territorio”. Anche il territorio marchigiano infatti è interessato da alcuni anni dal forte inserimento di imprenditoria cinese nei settori della pelletteria e della maglieria. Milone era già stato invitato a parlare del modello Prato a Tolentino. “E’ significativo che in altri distretti produttivi italiani si richieda il modello Prato per la lotta all’illegalità economica e finanziaria,  una problematica che invece in Toscana è stata sottovalutata per molti anni”  ha affermato Milone.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*