Varchi sorvegliati nei Macrolotti

Dopo il sequestro della guardia di finanza di 14 milioni di metri quadri di tessuto irregolare
Federico Tosoni, segretario provinciale della Lega Nord Prato, presenterà un’interrogazione in Provincia e in Regione per chiedere come pensano di agire i due Enti nel contrasto all’illegalità. “I tessuti sequestrati, se non tossici – propone Tosoni –, devono essere venduti all’asta cosicché i soldi ricavati possano essere devoluti alle famiglie e alle nostre aziende in difficoltà e ai tanti cassaintegrati che hanno perso il lavoro a causa della concorrenza sleale cinese”.
Tosoni propone poi di dotare i Macrolotti 1 e 2 di varchi di entrata e di uscita, chiusi nei festivi e nei prefestivi e con le pattuglie delle forze dell’ordine sempre schierate ai vari ingressi.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*