Al Buzzi il nuovo indirizzo “confezione e maglieria”

Sta per avere avvio il programma previsto dalla convenzione sottoscritta dall’Istituto Tecnico Industriale Buzzi e dall’Unione Industriale Pratese sulla curvatura dell’indirizzo tessile verso la confezione e maglieria. Si tratta in sostanza di integrare con elementi di tecnologia relativa a quest’ultimo comparto la formazione tessile già impartita, prevedendo un modulo di 20 ore per ognuno dei tre anni di specializzazione a partire da questo anno scolastico, e precisamente dal mese di aprile. Il progetto include anche stage e visite presso aziende del comparto e testimonianze di imprenditori. La scelta di arricchire le competenze degli studenti con conoscenze relative alla produzione industriale di abbigliamento nasce dalla constatazione della crescente rilevanza del comparto nell’ambito del distretto pratese.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*