Prato Estate, l’orchestra israelianna Raanana
sul palco della Lazzerini

Dopo il successo delle prime due serate con le orchestre giovanili olandesi, risultato di un’importante collaborazione nata quest’anno  fra il Comune di Prato e  l’Accademia San Felice di Firenze, che è riuscita a portare sul palco della Lazzerini  il meglio delle orchestre sinfoniche europee, domani (martedì 13 luglio) arriverà a Prato da Israele la Raanana Youth Orchestra, un’altra strepitosa formazione di giovanissimi talenti. Fondata nel 2008 da Nahum Hofri, sindaco di Raanana, l’orchestra è attualmente composta da circa 60 musicisti, di età compresa tra i 14 e i 18 anni, che hanno vinto concorsi della prestigiosa fondazione Sharet e ricevuto borse di studio dal governo per l’eccellenza nella musica. Considerata una delle migliori orchestre giovanili di Israele, sotto la direzione di Benjamin Yusupov, ci offrirà un programma variegato e divertente da Beethoven a My fair Lady di Low, passando per An American in Paris di Gershwin. ‘Bella musica, i giovani protagonisti e un clima di festa – è il commento dell’assessore alla cultura Anna Beltrame – : la prima edizione pratese del Festival delle Orchestre Giovanili si sta rivelando un successo. Vedere gremita la platea della Corte delle Sculture della Lazzerini e sul placo tanti ragazzi appassionati di musica fa davvero piacere. Ringrazio di nuovo l’Accademia San Felice di Firenze, che ci ha proposto questa collaborazione: è stato possibile portare a Prato oltre trecento musicisti, di fatto a costo zero per il Comune, visto che il Festival e finanziato dai fondi europei. Un’esperienza da ripetere’. Il prossimo appuntamento, che chiuderà la rassegna, è venerdì 22 luglio con l’ensemble di fiati Demer En Laak. Con la direzione del giovane  Sven  Creyns l’orchestra belga eseguirà un programma entusiasmante che va da Cinema Paradiso di Morricone alla Tarantella di Reed a brani dall’ Aida di Verdi  e tanto altro ancora. Il concerto è a ingresso libero e inizia alle 21.30. Tutto il programma di Prato Estate su: www.pratoestate.it e portalecultura.comune.prato.it. Per ricevere la newsletter scrivere a: serviziocultura@comune.prato.it

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*