Preferenze “fantasma”, Silli presenta un esposto a Prefetto e Questore. “Alla Castellina ho zero voti ma è impossibile: lì sono nato e cresciuto”


Non si fermano le polemiche sul caso delle preferenze “fantasma”. Dopo lo sfogo di ieri di Antonio Longo della Lista Cenni che ha sostenuto come all’appello manchino i voti di zii e cugini (Leggi l’articolo), oggi arriva la notizia che l’ex assessore Giorgio Silli ha presentato un esposto a Prefetto, Questore e presidente della commissione elettorale per segnalare dei casi sospetti. “Alle prime telefonate di candidati o simpatizzanti ho minimizzato – spiega Silli – Poi quando le segnalazioni sono diventate numerose allora ho cominciato a controllare di persona. E al seggio 49 alla Castellina, dove sono nato e cresciuto, ho scoperto di non avere avuto nemmeno una preferenza. Troppo strano, anche perchè Rita Pieri che era in tandem con me, in quel seggio di preferenze ne ha avute 19. Così ho deciso di presentare questo esposto per verificare possibili errori. Silli non ne fa una questione di voto, ma di principio. “Già le persone non hanno più voglia di andare a votare – conclude – poi se le convinciamo ad andare alle urne e si vedono il voto cancellato è logico che si arrabbino”.

Subscribe
Notificami
guest
8 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
edo
edo
8 anni fa

Forse perché ti conoscono bene,non hai preso nemmeno un voto,i cittadini sono più intelligenti di quello che credi tu.

Il pratesaccio
Il pratesaccio
8 anni fa

doveva vincere “il salvatore della patria”,arrenditi silli.

alfio
alfio
8 anni fa

Oppure hanno scritto Sili… non sei mica tu!

Libertà di espressione
Libertà di espressione
8 anni fa

Edo mi hai levato le parole di bocca!

pisolo
pisolo
8 anni fa

Io credo che di voti tu n’abbia presi anche troppi per quello che in questi 5 anni tu hai dimostrato di meritare. Secondo me c’è da meravigliarsi che tra i pratesi ci siano ancora un numero tale di persone che ti abbiano consentito di varcare la soglia del consiglio comunale.

padrino
padrino
8 anni fa

PISOLO invece di dire bischerate ,segnati da ora in poi cosa faranno gli assessori della giunta “renzi” pardon “BIFFONI” e poi tra 5 anni elencami tutto!!!! sicuro faranno il bene del prato calcio ,poi chissà

Libertà di espressione
Libertà di espressione
8 anni fa

Padrino, fare peggio di questa giunta sarà difficile. Ma se non miglioreranno la nostra città verranno mandato a casa come fatto con Cenni, questa ( per fortuna) è la democrazia! Io per ora ho fiducia, ma da persona intelligente se dovessi avere motivo, mi ricrederò a differenza di chi difende l’indifendibile.

pisolo
pisolo
8 anni fa

padrino faranno bene anche alla citta’ non foss’altro per aver messo in minoranza chi fa commenti a bischero come il tuo