150 nuotatori in vasca per la quinta edizione delle Olimpiadi del Cgfs FOTO

Alla piscina Galilei di Prato ha preso il via la nuova stagione agonistica dei gruppi sportivi del settore nuoto del Centro giovanile di formazione sportiva. Davanti a un bel pubblico si è svolta la 5° edizione delle olimpiadi delle piscine dove si sono confrontati circa 150 atleti di tutte le piscine di Prato (S.Paolo, Galilei, Iolo, Gescal, Universo) per iniziare un percorso che si concluderà a maggio del 2015. “Siamo soddisfatti perchè questa iniziativa è un modo per stimolare i ragazzi a stare insieme e a vivere un momento di crescita – spiega Martino Angelini, uno dei coordinatori Cgfs settore nuoto – al termine delle gare siamo andati tutti insieme a cena con allenatori e ragazzi”. Il giorno precedente era stata organizzata una lezione per il settore nuoto e nuoto pinnato del CGFS, tenuta presso la parrocchia di S.Lucia Regina Pacis con la presenza di un pubblico composto da genitori e atleti, che ha visto l’intervento del responsabile dell’asl della medicina dello sport di Prato, Giuseppe Taurasi, sullo sport e l’alimentazione nel nuoto. “Abbiamo messo in evidenza i processi metabolici e indirizzato verso sani percorsi alimentari per un corretto stile di vita sportivo – spiega Taurasi – ci sono grosse problematiche inerenti lo stile di vita condotto da molti ragazzi oggi giorno e l’attività motoria può aiutarli nell’avere più consapevolezza del proprio corpo e della propria alimentazione per una crescita sia sportiva che biologica in maniera attenta e accurata”.

 

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*