La Prefettura cerca nuove strutture per i profughi: “I 480 posti attuali non sono sufficienti”

Un nuovo bando per trovare strutture di accoglienza a richiedenti asilo è stato pubblicato dalla Prefettura di Prato. Si tratta di una richiesta di manifestazione di interesse aperta a coloro che sono interessati a mettere a disposizione immobili per ospitare i profughi destinati a Prato fino al 31 dicembre 2016. Saranno valutate anche offerte provenienti da enti pubblici, associazioni e operatori del privato sociale che abbiano individuato nuove strutture. La Prefettura ha scelto di muovere questo passo dopo che il bando di dicembre, che chiedeva 700 posti, ha visto la presentazione di domande soltanto per 480 posti, pochi in più rispetto alle attuali presenze, “un numero di sistemazioni – scrive la Prefettura – non sufficienti a garantire l’accoglienza a fronte del possibile incremento di arrivi che potrebbe caratterizzare i prossimi mesi”.
Potranno essere oggetto di segnalazione immobili anche di piccole dimensioni (possibilmente con entrata indipendente) in grado di ospitare piccoli nuclei di 5-10 persone, o immobili di medie dimensioni (palazzine con più appartamenti, case coloniche, strutture ricettive) in grado di ospitare nuclei più numerosi. Chi volesse mettere a disposizione immobili, può contattare la prefettura per telefono, allo 0574/43011, per e-mail alll’indirizzo pefettura.prato@interno.it.

1 Commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*