Pallavolo: la prima del Viva Volley

Finalmente Viva! Primo successo stagionale per la squadra pratese che batte San Miniato al termine di una gara brutta, zeppa di errori e dominata dalla paura. Una gara in cui per entrambe le formazioni contavano solo i tre punti. Il Viva li ha fatti suoi ed è l’unica cosa che conta. La gara. Dopo una sola settimana di interregno, torna sulla panchina del Viva Lamberto Polenzani mentre nel reparto registi c’è la novità della giovanissima Bartolozzi al posto di Gaia Romagnani. Viva in campo con Colzi e Vivoli in diagonale, Massaro e Moretto al centro, Nesi e Ponzetta di banda e Sanesi libero. Inizio equilibrato ed a ritmi non eccelsi (6-6). Folgore che trovava il break (6-10) su diversi errori pratesi ma, dopo il tempo chiamato da Polenzani, andava in battuta Massaro che metteva in crisi la ricezione ospite portando Prato sul 14-10. Gara altalenante tra due squadre evidentemente impaurite e Folgore che tornava nuovamente in parità (17-17) grazie a svarioni Viva. Un punto rocambolesco del libero Sanesi ed un pallonetto di Massara valevano il 20-18 pratese. Ponzetta per il 21-19. Un errore delle ragazze di casa ed un muro su Nesi riportavano però la gara in equilibrio e Polenzani al secondo stop. Dentro Zocchi. Un muro di Colzi ed un attacco di nesi risultavano decisivi per lo sprint pratese. Nel secondo set campo per Ridolfi, Zocchi e Piccini. Viva che tentava la fuga (6-4 e 8-6) ma veniva sempre ripreso (8-8). Fuga solo rinviata e che arrivava con un break pratese di 9-0 e Viva che volava sul 17-8 con la Folgore a cui improvvisamente si spengeva la luce. Bravo Prato a continuare sul suo binario, cercando di sbagliare il meno possibile. Chiusura a 13. Nel terzo in campo Vivoli. Folgore che provava a reagire e Viva che iniziava lentamente (3-9). Viva in panne fino al 10-17 poi a reagire con Nesi e Massaro ed a tornare nel set (18-19). Ancora black out Prato (19-24) e Folgore con il “braccino” che per un soffio non si faceva rimontare. Nel quarto solo Viva in campo (9-3) e Dani ad un time out infuocato per scuotere la sua squadra. Viva sul 16-9 ed in discreto controllo. Chiusura a 16 e festa per il primo successo della stagione.

VIVA VOLLEY – LUPI SAN MINIATO 3-1
Viva Volley: Colzi, Moretto, Piccini, Vivoli, Nesi, Ponzetta, Ridolfi, Massaro, Sanesi, Urso, Zocchi, Bartolozzi. All. Polenzani.
Lupi Estintori San Miniato: Barzagli, Mancuso, Santini, Campus, Cecconi, Coku, Diop, Galeone, Gorglione, Perrottelli, Pistolesi, Rigatti, Sentieri. Allenatore: Dani.
Arbitro: Fiori
Parziali: 25-23; 25-13; 23-25; 25-16.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*