Arrestato spacciatore che si muoveva in taxi: riforniva di ecstasy e ketamina i frequentatori dei circoli cinesi

I carabinieri del nucleo investigativo hanno arrestato un cittadino cinese per detenzione illegale di circa 240 grammi di ketamina e 50 pasticche di ecstasy.
L’uomo, residente in provincia di Padova ma domiciliato da qualche tempo a Prato, era già stato denunciato a piede libero a settembre poiché trovato in possesso di circa 10 grammi di ketamina e qualche pasticca di ecstasy. Lo spacciatore riforniva di droga i frequentatori di circoli gestiti e frequentati da cittadini cinesi sia a Prato che in provincia di Firenze, spostandosi in taxi.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*