Caso di dengue, il paziente ha contratto il virus in viaggio. Stamani la disinfestazione al Soccorso per evitare nuovi casi FOTO

Sta bene ed ha ripreso la sua vita normale l’uomo che, di ritorno da un Paese tropicale, nel quale si era recato in vacanza, aveva contratto la Dengue: una malattia di tipo simil-influenzale causata da un virus che si trasmette attraverso la puntura di alcuni tipi di zanzare (genere aedes). La Dengue, infatti, non è presente nel nostro paese ed i casi che si riscontrano sono contratti durante viaggi in paesi extraeuropei.

Stamattina, a seguito di ordinanza del Sindaco di Prato, sono state svolte nelle zone interessate, al Soccorso, le operazioni di disinfestazione straordinaria nei confronti della zanzara tigre.

Questi interventi hanno lo scopo di ridurre la densità delle zanzare presenti per evitare la possibilità, anche se remota, che qualche zanzara possa essere infettata dal virus pungendo il malato e che lo trasmetta poi ad altri. Tra le zanzare che possono trasmettere la malattia c’è, infatti, anche la zanzara tigre (Aedes albopictus), anche se non è molto efficace nel diffondere il virus. Infatti la principale responsabile della diffusione di questa malattia è una zanzara che non si trova in Italia.

Fotogallery di Alessandro Fioretti

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*