Emergenza Tribunale, Giacomelli: “Il sottosegretario Giorgis in visita a Prato”. Terranova: “Riportiamo il palazzo di giustizia in centro” VIDEO

Il sottosegretario alla giustizia Andrea Giorgis, del Partito Democratico, sarà a Prato giovedì 23 gennaio. Ad annunciarlo in anteprima è stato il parlamentare Antonello Giacomelli (PD) nel corso di “Parliamoci chiaro”, il settimanale di attualità di TV Prato. Giorgis incontrerà il sindaco Matteo Biffoni, dal quale è stato invitato, e farà tappa in città per toccare con mano la situazione in cui versa il Tribunale di Prato, alle prese con problemi strutturali e di carenza del personale. L’intenzione è di accompagnare il sottosegretario direttamente nella sede del palazzo di giustizia. Orario e programma della visita saranno resi noti in un secondo momento.

Nel frattempo, proprio per aprire un tavolo di confronto e accendere ancor di più l’attenzione sui problemi del Tribunale di Prato, sabato 18 gennaio, a palazzo di Giustizia, si terrà un’assemblea pubblica organizzata dalla Camera Penale. All’incontro, aperto a tutta la città, istituzioni e cittadini, sono stati invitati anche i parlamentari pratesi. E proprio il presidente della Camera Penale, l’avvocato Gabriele Terranova, ha lanciato la proposta di riportare il Tribunale di Prato in centro storico, riprendendo il messaggio inviato in trasmissione da un telespettatore. “Ci sono almeno tre edifici che potrebbero essere presi in considerazione: l’ex sede del Tribunale in via Migliorati, la vecchia Biblioteca Lazzerini in via del Ceppo Vecchio e l’edificio dell’ex Banca Toscana in piazza San Francesco” ha affermato Terranova nel corso della trasmissione. proposta accolta con favore dai parlamentari Antonello Giacomelli (PD) ed Erica MAzzetti (Forza Italia), ospiti della trasmissione.

 “Un collega parlamentare del Pd ha annunciato che il 23 gennaio il sottosegretario alla giustizia Andrea Giorgis sarà a Prato per valutare le condizioni del tribunale cittadino, una questione scandalosa che ho personalmente denunciato sin dal principio del mandato – ha aggiunto Giorgio Silli di Cambiamo -.. Le conosciamo bene le passerelle del Pd, ne hanno già fatte diverse negli scorsi anni. Quantomeno queste attenzioni dimostrano che abbiamo fatto bene a sollevare il problema: spero solo che questa volta la visita serva a qualcosa. Da parte mia mi metto a disposizione – per quel che può servire – pur di migliorare la situazione tremenda in cui versa il nostro tribunale”.

1 Commento

1 Trackback / Pingback

  1. Tribunale, Sbolgi: “Avviamo uno studio di fattibilità per riportarlo in centro” | TV Prato

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*