Montemurlo continua a crescere: parola di Lilli Gruber

Quando si parla della Toscana che cresce, che investe e innova, Montemurlo c’è. A confermarlo un interessante articolo del quotidiano economico italiano più autorevole, il Sole 24 ore dello scorso 1 febbraio a firma di Silvia Pieraccini, che cita la realtà montemurlese tra gli esempi virtuosi della nostra regione. “Il fenomeno nuovo – difficilmente captabile dalle statistiche perché annacquato dall’andamento generale poco brillante – è che le aziende toscane più dinamiche, quelle che hanno agganciato business e mercati in crescita, sono tornate a progettare fabbriche” scrive la Pieraccini che cita tra gli altri le Marini Industrie “la nuova fabbrica green” che ha aperto nel 2019 a Montemurlo in via Prato con un investimento in un nuovo immobile pari a 7 milioni. Tra gli altri big che continuano a investire sono citati i fratelli Banci dell’azienda montemurlese Pontetorto che stanno “ultimando un centro logistico da 8 mila metri quadrati a Montemurlo ( investimento da 10 milioni)”. L’articolo del Sole 24 ore è stato ripreso anche dalla nota trasmissione tv “Otto e mezzo” di Lilli Gruber su La7, che lo scorso 3 febbraio ha realizzato un servizio dal titolo “Il punto di Paolo Pagliaro: Industria, l’eccezione Toscana”, che definisce “miracoloso” quanto sta accadendo in Toscana, dove stanno aprendo un’ottantina di nuove fabbriche, tra le quali quelle di Montemurlo, appunto. Un bel riconoscimento per il sindaco di Montemurlo, Simone Calamai che dice: «È una soddisfazione essere citati tra le realtà toscane che funzionano e continuano a crescere. A Montemurlo il Comune ha creato le condizioni e il terreno fertile per lo sviluppo di un’imprenditoria di qualità che punta sull’ innovazione e sulle potenzialità del territorio in termini di servizi e know-how. Oggi possiamo dire con orgoglio che sotto la Rocca trovano casa alcune delle più importanti aziende del distretto, che sono eccellenze assolute nel settore tessile e non solo».

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*