Ancora donazioni da parte della comunità cinese: mascherine e disinfettanti arrivano in Provincia e a Carmignano

La gara di solidarietà continua, e da un singolo gesto di amicizia, diventa una vera e propria forma continuativa di sostegno. Dopo la prima donazione di quattromila e quattrocento mascherine chirurgiche, è arrivato oggi a Palazzo Banci Buonamici un secondo carico di altre 5mila, sempre da parte dell’Acic, l’associazione del commercio italo-cinese di Prato”.

“Come annunciato – commenta il presidente della Provincia Francesco Puggelli – ecco che puntuale arriva questa seconda donazione, che rafforza ancora di più l’iniziale gesto di amicizia nei nostri confronti, ma non solo, c’è un aspetto assolutamente importante che mi preme di sottolineare: man a mano che questi scambi si susseguono, si rinforzano anche le relazioni tra le due comunità, quella pratese e quella cinese.

Le donazioni sono state effettuate anche al Comune di Carmignano.

“Vogliamo ringraziare le associazioni culturali e commerciali cinesi e la ferramenta Spinelli per averci donato disinfettante e detergente per mani e superfici, mascherine, guanti e tute a norma di legge – spiegano dal Comune – E grazie di cuore anche a Gianna Truschi e a tutti i volontari di Seano che si sono mobilitati per cucire mascherine”.

Tutto il materiale raccolto viene gestito dalla Protezione civile di Carmignano, che lo sta donando a chi più ne ha bisogno.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*