Attenti alla truffe: anche a Prato segnalati cartelli falsi che invitano a lasciare le abitazioni

E’ stata segnalata anche in alcuni quartieri di Prato la presenza di cartelli falsi, riportanti la firma del ministero degli Interni, che invitano i non residenti nei vari palazzi a lasciare l’abitazione e di tornare nel loro domicilio comunicato all’ufficio anagrafe. Istituzioni e forze dell’ordine comunicano che si tratta di truffe, a cui non dare assolutamente credito. Non è vero infatti che le autorità svolgeranno controlli nei condomini e nelle case private. E non corrisponde a verità il pericolo di sanzioni fino a 206 euro e arresto dai 3 mesi ai 12 anni.

La questura invia a fare attenzione perché potrebbe infatti essere una mossa di qualche malintenzionato per entrare nelle case in questo periodo d’emergenza da coronavirus. Chiunque si imbatta in simili volantini è pregato di segnalarne la presenza alle forze dell’ordine.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*