A mezzanotte entra in vigore il nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiudono alle 18. Fermi teatri, cinema e palestre

Chiusura di bar e ristoranti dalle 18 alle 5 del mattino; fermi teatri e cinema; stop a palestre e piscine; didattica a distanza per le scuole superiori almeno al 75%; vietate feste e sagre. Sono le misure salienti previste dal nuovo Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri (Dpcm), firmato nella notte dal Premier Conte. Misure che sono state ribadite nella conferenza stampa in diretta tenuta dal Capo del Governo poco prima delle 14.

Le misure entreranno in vigore alla mezzanotte di oggi e resteranno valide fino al 24 novembre.

Niente confinamento generale, ma misure di contenimento – è stato spiegato dal Governo – adottate per evitare situazioni giudicate di particolare rischio. “L’analisi della curva epidemiologica segna una crescita preoccupante”, ha affermato in conferenza stampa il presidente Conte. “Non abbiamo introdotto un coprifuoco – ha spiegato ancora – ma raccomandiamo di evitare spostamenti non necessari”.

Il testo integrale del Decreto nel file allegato.

 

 

 

DPCM 24 ottobre

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*