Finto tecnico delle caldaie raggira anziana e fugge con gioielli e 1000 euro in contanti

Ennesima truffa ai danni di anziani. L’ultimo episodio si è verificato ieri mattina vicino piazza San Marco a casa di una 85enne, che ha ricevuto la visita di un falso tecnico della caldaia. L’uomo, un giovane italiano, è riuscito a farsi aprire convincendo la donna della necessità di fare una verifica all’impianto di riscaldamento. Una volta all’interno della casa, il truffatore si è fatto mostrare dove l’anziana custodiva alcuni gioielli e denaro contante. Con una scusa, ha poi condotto la donna in un’altra stanza per poi rubare i gioielli e un migliaio di euro, prima di uscire dall’abitazione. Rimasta da sola, la vittima del furto ha chiamato la polizia che ha fatto un sopralluogo sul posto per acquisire una descrizione del malvivente, il quale ha fatto perdere le proprie tracce. La Questura invita nuovamente la popolazione anziana a contattare tempestivamente il 112 e 113 ogni qual volta presso le abitazioni si presentino soggetti che per particolare contesto e motivazioni addotte, possano dare adito al sospetto di essere dei truffatori.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*