Record di tessere attive all’Emporio: 1300 famiglie sostenute in contemporanea. Nuovi orari per evitare assembramenti

Con oltre 1300 tessere attive l’Emporio della Solidarietà di Prato ha toccato il suo record di famiglie sostenute in contemporanea. Ciò significa che potenzialmente ci sono 1300 persone che possono recarsi al supermercato solidale di via del Seminario per fare la spesa. Per questo motivo la Caritas diocesana, ente gestore del servizio, ha deciso di aprire l’Emporio anche il martedì mattina (solitamente questo giorno l’apertura è dalle 13 alle 17) e di riservare questa nuova fascia oraria agli utenti over 65. I turni adesso sono questi: lunedì, mercoledì e venerdì dalle 10 alle 18 in orario continuato; martedì 9-12,30 e 13-17, il giovedì 10-14.

All’Emporio può recarsi un solo componente per nucleo familiare e la richiesta è di farlo una volta sola a settimana. «Queste indicazioni servono a evitare assembramenti – spiega Idalia Venco, direttrice della Caritas – abbiamo voluto avere un occhio di riguardo per gli anziani, categoria a rischio, e riservare loro un momento per fare la spesa in assoluta sicurezza. Li aspettiamo il martedì mattina».

Le domande per accedere al servizio Emporio sono in forte aumento, così come le persone che si rivolgono per la prima volta ai centri d’ascolto Caritas. «Ricordiamo che i nostri uffici in via del Seminario sono chiusi al pubblico – dice ancora Idalia Venco – ma i nostri operatori sono comunque raggiungibili a telefono, chiamando mattina e pomeriggio ci sarà sempre qualcuno disponibile ad ascoltare e aiutare chi si trova nel bisogno». Questo il numero telefonico per mettersi in contatto con la Caritas diocesana di Prato: 057432858.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*