Prodotti locali e integrazione: inaugurato al Macrolotto Zero il primo mercato coperto della città FOTO e VIDEO

Venti banchi, prodotti a chilometro zero e un punto pranzo e colazioni. Parte così la sperimentazione al Macrolotto Zero, in via Giordano, che ha portato questa mattina all’inaugurazione del primo mercato coperto della città. Uno spazio di 900 metri quadri, nato dalla riqualificazione della vecchia fabbrica Forti, che fino al 31 dicembre ospiterà per due volte a settimana, il martedì e il giovedì dalle 7.30 alle 14, il mercato ‘Terra di Prato” che ha firmato una convenzione col Comune.

Il progetto nel frattempo andrà avanti. Entro fine anno negli spazi di via Giordano sarà installata una fabbrica dell’aria, cioè saranno posizionate delle piante all’interno di teche che avranno la funzione di depurare l’aria interna al mercato coperto. In più il verde sarà collocato sulla facciata dell’immobile, sulle colonne e sulle volte.

Ma cosa ne pensano produttori e clienti del nuovo mercato? Nel video le interviste ai protagonisti della mattinata.

Foto e riprese video a cura di Alessandro Fioretti

 

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*