Videonews

Aumenta anche il pane, ma la bozza da un chilo no

26 Ottobre 2021
La farina è passata in un mese e mezzo da 36 euro al quintale ai 44 di oggi, luce e gas dal 1 ottobre hanno subito rincari pesanti e così anche il costo di un bene primario come il pane lievita. Alcuni consumatori si sono già accorti dei ritocchi del prezzo sui prodotti, aumenti che - specificano i panificatori - sono dovuti al crescere costante del costo delle materie prime e delle fonti di energia. E per tutelare i consumatori la quarantina di panificatori associati a Confartigianato ha proposto di lasciare invariato il costo della bozza da un chilo.