Videonews

“Soccorso senza frontiere”, a Montemurlo l’esercitazione sul recupero inclusivo di persone disperse

4 Settembre 2021
A Montemurlo torna «Soccorso Senza Frontiere» e sarà in versione «limited edition». Questa volta non si tratterà di una «gara» tra squadre di pronto intervento ma di una giornata di addestramento nel campo dell’emergenza sanitaria che coinvolgerà tutte le associazioni inserite nel piano di Protezione civile del territorio montemurlese. In particolare l’esercitazione sarà incentrata sul soccorso inclusivo durante la ricerca di persona dispersa. A organizzare l’evento, in programma per sabato 25 settembre, la Confraternita della Misericordia di Montemurlo, l’Amministrazione comunale e il comando dei Vigili del fuoco di Prato. Novità importante sarà l'attenzione rivolta alla ricerca di persone con bisogni speciali, ovvero con disabilità neuro-cognitive.