Musica in lutto, è morto Ferraro Cianchi storico: fondò i Menestrelli Pratesi e su Tv Prato “Cose di casa nostra” VIDEO

E’ morto all’età di 82 anni Alfredo Ferraro Cianchi fondatore dei “Menestrelli Pratesi” e, assieme al fratello Roberto, dello storico negozio Musicalcentro. Cianchi si è spento nella giornata di ieri dopo una lunga malattia a Villa Niccolini, dove era ricoverato da diverso tempo. Lascia la moglie e due figli. La salma è esposta nelle cappelle della Pubblica Assistenza “L’Avvenire”. I funerali si terranno lunedì 17 luglio, alle ore 10, nella Basilica di Santa Maria delle Carceri.
Ferraro Cianchi era molto conosciuto in tutta Prato per la sua passione per la musica. Apprezzato maestro di violino, ha girato il mondo proponendo il suo repertorio musicale, fatto di brani della tradizione popolare e non solo. Nel 1977 diede vita, assieme a Marileno Querci, al gruppo folkloristico dei Menestrelli Pratesi. Due anni dopo nacque “Cose di casa nostra”, storica trasmissione di Tv Prato, appuntamento fisso del palinsesto della nostra emittente per molti anni. Tv Prato acquistò proprio da Cianchi l’intero archivio del popolare programma (di seguito un video con l’esibizione al violino dei fratelli Cianchi tratta da una delle puntate di “Cose di casa nostra”).
Ferraro era conosciuto in città anche per lo storico negozio di musica fondato assieme al fratello Roberto nel lontano 1970. La prima sede di “Musicalcentro” fu in piazza Duomo; per oltre venti anni il negozio trovò spazio nei locali di via del Serraglio, mentre attualmente, dopo altri trasferimenti di sede, si trova in via Carbonaia.

Ai familiari di Ferraro Cianchi vanno le più sentite condoglianze da parte di tutto lo staff di Tv Prato.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*