Viaggio a Palazzo Pretorio
Cenni: “Una grande mostra sul Lippi per la riapertura”

Sarà una grande mostra di rilievo internazionale sul Lippi e sul Rinascimento, a cui sta lavorando il Comune, a segnare la riapertura del Palazzo Pretorio, la sede del museo civico chiuso per ristrutturazione dal 1998. I lavori, che si sono trascinati negli anni fra contenziosi legali e problemi di finanziamento, sono adesso a buon punto: concluso il consolidamento delle strutture e il rifacimento degli impianti, sta per partire la ristrutturazione di affreschi, soffitti e materiale lapideo. L’obiettivo del sindaco Cenni è quello di restituire il palazzo alla città entro il 2013. Intanto, il primo cittadino ha accompagnato le nostre telecamere all’interno del Palazzo. Fra i saloni monumentali, affrescati con gli stemmi delle famiglie storiche della città, ci sono gioielli come il tabernacolo con l’affresco di una Madonna con Bambino, o la scultura che era collocata nell’edicola della facciata. Splendidi e in attesa di tornare all’antica brillantezza, sono anche i soffitti policromi, le cui travi di legno sono state liberate dal peso dei solai, che è stato redistribuito. Fino ad arrivare alla terrazza di Palazzo Pretorio, da cui si ammira uno splendido panorama a 360 gradi sul centro storico.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*