“Gli indimenticabili”, a Montemurlo i grandi
pittori pratesi del Novecento

Si apre domani, alle ore 17, al Centro visite “Il Borghetto” di Bagnolo la mostra “Gli indimenticabili: artisti pratesi del Novecento”, promossa dalla Pro-loco di Montemurlo con il patrocinio ed il sostegno del Comune di Montemurlo, della Provincia di Prato e dell’Area protetta del Monteferrato. Oltre sessanta le opere in mostra di Arrigo del Rigo, Leonetto Tintori, Gino Brogi, Quinto Martini, Gastone Breddo, Rinaldo Frank Burattin, Bruno Saetti, Anna Sanesi, Umberto Bigagli, Alpo Bellandi, Marco Zeloni, Piero Arrighini, Angelo Ponzeveroni, Francesco Inverni, Quinto Martini ed altri ancora. Un “concentrato” della migliore “pratesità pittorica” del Novecento, che il Comune di Montemurlo ha voluto riproporre per farli scoprire ed apprezzare anche ai più giovani. “Abbiamo accolto con favore l’organizzazione di questa mostra e speriamo che richiami molti
visitatori” sottolinea l’assessore al turismo del Comune di Montemurlo, Gianluca Giancaterino.Per l’assessore alla Cultura, Ilaria Maffei l’iniziativa è splendida e si inserisce in un progetto di riscoperta e valorizzazione degli artisti contemporanei locali, portato avanti dall’amministrazione: ” Montemurlo non è solo industria- ha concluso- esiste
un fermento culturale positivo, che vogliamo far conoscere ed apprezzare per promuovere la crescita di una cittadinanza sempre più consapevole delle ricchezze del territorio”. Per l’esperto e critico d’arte, don Giuseppe
Billi, la mostra di Montemurlo è uno spaccato della “felicità e della qualità artistica della provincia italiana” che dev’essere rivalutata, partendo da alcuni grandi artisti del passato, come Cristiano Banti, uno dei maggiori
esponenti della corrente dei Macchiaioli. Il catalogo della mostra è curato dal giornalista e critico d’arte, Franco
Riccomini e dal collezionista d’arte pratese Franco Bertini. La mostra sarà visitabile il venerdì ed il sabato dalle ore 17 alle 19, la domenica dalle 10 alle 12.30 e dalle 17 alle 19. Informazioni sul sito www.prolocomontemurlo.prato.it

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*